giovedì 16 maggio 2013

Lycans V.M 18 anni


"Uomini che uccidono uomini; affondano i denti nelle carni calde, ne sbranano i corpi, riducendoli a brandelli di carne irriconoscibili, il sangue caldo inonda le zanne, inebria quegli animi bramosi di sangue, lacerando con le fauci smaniose di morte la pelle, spingendo il muso dentro il torace fino all'osso, questo li appaga, questo li soddisfa"