mercoledì 12 novembre 2014

Quanto ti amo...



".... Quella musica di morte... nel sottofondo della notte strana si diffonde...
pensa mia cara che perfino le pareti della camera sono state dipinte da quei suoni arcani...
come è possibile mi chiederai...
non so rispondere ne mai saprò farlo... è come chiedermi perchè ti amo...
eppure ti amo... 
è come voler cambiare ciò che sono... perchè è dal mio battito che nasce quella musica.. dallo stesso cuore che ti ama perdutamente dove la morte anela la vita sfiorandola, facendomi illudere ogni attimo eterno che sono vivo..."