giovedì 6 giugno 2013

Memoria di te...


"La puzza del sangue addensato in pozze rossastre che macchiavano le scarpe... il dolore che squarcia l'animo... sempre al presente.." 
Non riuscì mai a dimenticare... ne mai smise di sentirlo vivo e sempre presente al suo fianco....