domenica 16 marzo 2014

Nascosto nel cuore...

Restai immobile davanti al tempo...
mi arresi ad ogni possibile dimostranza....
rimasi annichilito...
mentre un vortice di sensazioni mi travolgeva, trapassandomi il cuore.
Si scatenò un turbinio di sensazioni.... persi conoscenza e memoria di quel tempo....
Dove mi trovavo...cosa avrei fatto....
che importanza aveva ormai....
le mie labbra avevano incontrato le sue...
e io di quell'estasi solamente mi volli vestire...
di quel nettare mi cibai...
Saziando l'anima mi appagai....
Caddi addormentato in un sonno lungo e dannato....
 Nascosta nel cuore ancora si cela quell'emozione....