lunedì 1 dicembre 2014

Sangue.. V.M.14 anni

"... La trovammo riversa in quella pozza di sangue... l'odore nauseabondo... il buio...
tutto intorno a noi lasciava presupporre la morte...
invece era lì distesa con il viso immerso in quella pozza fetida...
il bel viso dai contorni di morte... gli occhi malati e spenti...
non era più lei ... pensavo ...

intanto rideva di noi, del nostro stupore... mentre sfuggente come il vento lasciava dissolvere i suoi contorni nella nebbia dei ricordi..."