sabato 12 aprile 2014

Come perle....



Come perle le lacrime quella notte hanno inondato il tuo viso baciando copiosamente le labbra....
Io inerme attonito guardavo quella triste danza interminabile...
il cuore ballava alla sua triste musica... e tu eri sempre lì mia piccola vampira...