martedì 14 gennaio 2014

Vertigine del cuore

Persi lo sguardo... gli occhi, parte del cuore intanto che la mente vagava;
fin quando inciampai con le gambe vicino all'esile bellezza che mai sguardo aveva accarezzato....
la presi fra le braccia...l'odore dolce del sangue mi inebriava le narici.... da quelle labbra sottili sgorgava rosso cupo denso... viscoso....
In quegli sguardi persi il mio mondo.... e tutto di quell'incontro ancora mi appartiene....